Itinerari

Italia

Fede, arte e cultura

PUGLIA E BASILICATA CON LA VISITA DI MATERA E ISOLE TREMITI

da Venerdì, 17 Agosto, 2018 a Sabato, 25 Agosto, 2018
9 Giorni/8 Notti

Itinerario di viaggio

9 Tappe
LOCALITA' D'ORIGINE – LORETO – SAN GIOVANNI ROTONDO
Giorno 1
Venerdì 17 Agosto
Ritrovo dei Signori partecipanti in sede, sistemazione sul pullman GT e partenza per Loreto. All’arrivo visita libera e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per San Giovanni Rotondo. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
S. GIOVANNI ROTONDO – MONTE SANT’ANGELO – S. GIOVANNI ROTONDO
Giorno 2
Sabato 18 Agosto
Prima colazione. Al mattino incontro con la guida/accompagnatore e visita ai luoghi dove visse ed operò San Pio da Pietrelcina: la Chiesa Antica e la Chiesa Nuova, entrambe dedicate a Santa Maria delle Grazie, la cripta con le reliquie di San Pio, la Cella e il Crocifisso delle Stigmate. Si prosegue poi con la visita della chiesa di San Pio, opera dell'architetto Renzo Piano, e alla nuova tomba di San Pio, che dal 14 Aprile 2010 custodisce le preziose spoglie del Santo. Adornano la nuova cripta dei monumentali mosaici opera di Padre Rupnik. Possibilità di partecipare alla Santa Messa nella nuova chiesa di San Pio alle ore 11:30. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita della cittadina di Monte Sant'Angelo, nota al mondo cristiano per l'antichissimo santuario di San Michele Arcangelo, meta medievale di pellegrinaggi provenienti da tutta l'Europa. Il santuario è anche uno dei maggiori luoghi di testimonianza dell'antica cultura longobarda in Italia, tanto da essere inserito nel 2011 dall'Unesco nell'elenco dei Siti Patrimonio dell'Umanità. Dopo la visita passeggiata nell'affascinante "Junno", il più antico quartiere di Monte Sant’ Angelo che nacque e si sviluppò proprio attorno al suo santuario. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
SAN GIOVANNI ROTONDO – CASTEL DEL MONTE – TRANI – BARI – ZONA ALBEROBELLO
Giorno 3
Domenica 19 Agosto
Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere e trasferimento a Castel del Monte per visitare il famosissimo castello ottagonale del 1200 voluto dall'imperatore Federico II di Svevia negli anni '40. Dichiarato patrimonio mondiale dell'umanità, tutelato dall'Unesco, il castello è la più importante opera sveva nell’ Italia meridionale. Di grande attrazione sono il ricorrente simbolismo e la raffinatezza dei suoi ambienti. Proseguimento per Trani, cittadina dagli interessanti monumenti architettonici. Da visitare il duomo romanico di fine secolo XI ed il Castello Svevo recentemente ristrutturato. Di particolare bellezza e suggestione è il porticciolo che si insinua nel borgo medievale della città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Bari. Visita alla Basilica di San Nicola, la più importante chiesa pugliese del periodo medievale, nella cui cripta sono custodite le reliquie del Santo. La città è méta da quasi un millennio di un continuo, crescente pellegrinaggio al suo sepolcro. A Bari si incrociano i passi di molte genti, di diversa nazionalità e confessione religiosa e San Nicola è luogo d'incontro e di dialogo, quasi avamposto di comunione, in vista dell'auspicata riconciliazione di tutte le Chiese. Possibilità di partecipare alla Santa Messa. A seguire passeggiata nella città vecchia, vera e propria casba di viuzze e vicoletti, per visitare la Cattedrale di San Sabino ed il Castello Svevo. Trasferimento nei pressi di Alberobello. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
ZONA ALBEROBELLO – GROTTE DI CASTELLANA – ALBEROBELLO – MATERA
Giorno 4
Lunedì 20 Agosto
Dopo la prima colazione rilascio delle camere e trasferimento verso le Grotte di Castellana per la visita al complesso ipogeo più importante dell'Italia meridionale. Le grotte offrono uno spettacolo naturale di rara bellezza con ampie sale e formidabili concrezioni calcaree, formatesi nell'arco di diversi milioni di anni grazie allo scorrimento di fiumi sotterranei e al lento stillicidio delle acque. Proseguimento per Alberobello, cittadina unica al mondo per i suoi Trulli, curiose casette circolari costruite interamente in pietra, con i tetti dalla peculiare forma di cono; la cittadina è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Matera. Sistemazione in hotel e cena. In serata passeggiata notturna nel quartiere dei Sassi. Rientro in hotel per il pernottamento.
MATERA – TARANTO – LECCE
Giorno 5
Martedì 21 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino visita alla famosa città lucana dei "Sassi": abitazioni rupestri, in parte ricavate in cavità naturali della roccia, testimoni di un’antica cultura contadina. Matera è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Lecce con sosta a Taranto; capoluogo di provincia, è nota come “la città dei due mari” in quanto la città vecchia occupa l’isola compresa tra i due canali di comunicazione tra il mare aperto, detto ‘Mar Grande’, e un’ampia laguna a due bacini, detta ‘Mar Piccolo’. Si visiterà il borgo antico con inizio dal Ponte Girevole, l’esterno del castello, le Mura di cinta, databili alla metà del V secolo a.C., i resti di un tempio dorico posto nella zona di piazza Castello, per finire con il Duomo di San Cataldo. Al termine si prosegue per Lecce. Arrivo in serata e sistemazione nelle camere. Cena e pernottamento.
LECCE – ALESSANO – SANTA MARIA DI LEUCA – CASTRO – OTRANTO – LECCE
Giorno 6
Mercoledì 22 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Alessano. Visita alla tomba di don Tonino Bello e alla Fondazione a Lui dedicata. Trasferimento a Leuca e breve sosta al Santuario di Santa Maria "De Finibus Terrae". Pranzo in ristorante a Castro. Nel pomeriggio trasferimento ad Otranto, la città più orientale d'Italia. Da visitare nel centro storico: la pregevole Cattedrale romanica, in cui si conservano i resti dei Martiri del 1480 ed in cui si ammirerà uno dei mosaici pavimentali più estesi completato tra il 1163-1166; la chiesa bizantina di San Pietro ed il Castello d'Alfonso d'Aragona re di Napoli. Proseguimento lungo la costa fino a Santa Cesarea Terme. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
LECCE – OSTUNI – ZONA TERMOLI/VASTO
Giorno 7
Giovedì 23 Agosto
Dopo la prima colazione rilascio delle camere e trasferimento a Lecce, la celebre città del "Barocco" detta anche la Firenze del Sud. Tra i numerosi monumenti della città vanno ricordati: l'Anfiteatro romano, il Duomo, il Palazzo Vescovile e la spettacolare chiesa di Santa Croce. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sosta ad Ostuni, vero e proprio anello incantato di casette bianche splendenti al caldo sole di Puglia. La "città bianca" offre suggestivi scorci panoramici e un centro storico guizzante di stradine, chiese e botteghe.
In posizione dominante sorge la cattedrale dedicata all'Assunta, celebre per il suo fastigio curvilineo. Proseguimento in zona Termoli/Vasto. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
ZONA TERMOLI/VASTO – ISOLE TREMITI – ZONA TERMOLI/VASTO
Giorno 8
Venerdì 24 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino escursione alle Isole Tremiti con partenza in motonave dal porto di Termoli. Arrivo nell’arcipelago e visita all’abbazia benedettina di Santa Maria a Mare nell’Isola di San Nicola. Di particolare interesse è la chiesa con il mosaico pavimentale ed il crocifisso ligneo di epoca medievale insieme al polittico ligneo di maestri dalmati. Pranzo in ristorante con menù a base di pesce. Nel pomeriggio escursione facoltativa in barca per il giro dell'arcipelago. Al termine partenza con motonave e rientro a Termoli; da qui trasferimento in hotel, cena e pernottamento.
ZONA TERMOLI – GRADARA – LOCALITA' D'ORIGINE
Giorno 9
Sabato 25 Agosto
Dopo la prima colazione trasferimento a Gradara, incantevole borgo medievale, dove si effettuerà la visita guidata del borgo e della rocca che fecero da cornice alla storia d’amore di Paolo e Francesca. Pranzo in ristorante con cucina tipica romagnola. Al termine proseguimento per il viaggio di rientro con arrivo in sede previsto in serata.
La quota individuale di partecipazione comprende
• Viaggio in pullman privato GT dotato di tutti i comfort
• Sistemazione in hotel 3 stelle superiori e 4 stelle, nelle località come da programma, in camere doppie con servizi privati
• Tasse di soggiorno a San Giovanni Rotondo, Matera e Lecce
• Trattamento di pensione completa, dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo
• Bevande a tutti i pasti (1/4 vino e ½ minerale)
• Guida/Accompagnatore a partire dalla mattina del secondo giorno fino all’8 giorno
• Visite guidate ed escursioni come da programma
• Escursione alle Isole Tremiti comprendente: traghetto, trasbordi tra le isole e tassa di sbarco
• Ingressi come da programma:
   ◦ Monte Sant’Angelo
   ◦ Castel del Monte
   ◦ Matera, casa grotta
   ◦ Matera, chiese rupestri
• Giro dell’arcipelago delle Isole Tremiti
• Materiale di cortesia
• Assicurazione medico-bagaglio “Amitour” by AMI ASSISTANCE
La quota individuale di partecipazione non comprende
• Mance
• Extra/Tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota individuale di partecipazione comprende”
Stampa itinerario

I Nostri Partners

Chiudi