Itinerari

Israele

PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA: IL SANTO VIAGGIO

Gioia di vivere se decidi nel cuore il Santo Viaggio (salmo 83)

da Martedì, 29 Ottobre, 2019 a Martedì, 5 Novembre, 2019
8 Giorni/7 Notti
Un cammino spirituale nella terra di Gesù, dove il cammino che percorreremo è ricco della parola che ci aiuta a comprendere la vita di Gesù. La realtà della città Santa di Gerusalemme è unica al mondo per l’intensità della spiritualità che in essa è racchiusa. Un microcosmo religioso, in cui le tre grandi religioni monoteiste: l’ebraismo, il cristianesimo e l’islam si confrontano e coesistono nello sforzo di far brillare la città della pace.

Itinerario di viaggio

8 Tappe
LOCALITA’ DI PARTENZA – AEROPORTO DI MILANO – TEL AVIV – NAZARETH
Giorno 1
Martedì 29 Ottobre
“Beato chi trova in te la sua forza e decide nel suo cuore il santo viaggio”. (Sal 84, 6)
Al mattino ritrovo dei partecipanti in sede, sistemazione in pullman riservato e trasferimento all’aeroporto di Milano. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea per Tel Aviv. All’arrivo trasferimento in pullman a Nazareth. Sosta al punto panoramico per il saluto alla città. Celebrazione della Santa Messa. Al termine sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
NAZARETH – MONTE TABOR – CANA – NAZARETH
Giorno 2
Mercoledì 30 Ottobre
“L'angelo le disse: "Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell'Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine". (Lc 1, 30-33)
Prima colazione in hotel e visita di Nazareth: Fontana della Vergine, Sinagoga, Chiesa di San Giuseppe e Basilica dell’Annunciazione. Celebrazione della Santa Messa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il Monte Tabor con visita alla Chiesa della Trasfigurazione. Sosta a Cana per ricordare il primo miracolo di Gesù: “Le nozze di Cana”. Possibilità di rinnovare le promesse matrimoniali. Al termine rientro a Nazareth per la cena e pernottamento.
NAZARETH – BEATITUDINI – CAFARNAO – TABGA – LAGO DI TIBERIADE – BETLEMME
Giorno 3
Giovedì 31 Ottobre
“Sbarcando, vide molta folla e si commosse per loro, perché erano come pecore senza pastore, e si mise a insegnare loro molte cose. Essendosi ormai fatto tardi, gli si avvicinarono i discepoli dicendo: «Questo luogo è solitario ed è ormai tardi; congedali perciò, in modo che, andando per le campagne e i villaggi vicini, possano comprarsi da mangiare». Ma egli rispose: «Voi stessi date loro da mangiare»”. (Mc 6, 34-37)
Prima colazione in hotel. Intera giornata lungo le rive del lago di Tiberiade per rivivere una giornata tipo di Gesù. Visita al Monte delle Beatitudini e celebrazione della Santa Messa. Visita di Cafarnao e della zona archeologica con la casa di S. Pietro e l’antica sinagoga. Sosta a Tabga alla Chiesa del Primato ed alla Chiesa della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio attraversamento del lago di Tiberiade con un battello privato. Partenza per Betlemme, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
BETLEMME – DESERTO – QASR AL YAHUD – QUMRAN – MAR MORTO – GERICO – BETLEMME
Giorno 4
Venerdì 01 Novembre
“In quei giorni Gesù venne da Nazaret di Galilea e fu battezzato nel Giordano da Giovanni. E, uscendo dall'acqua, vide aprirsi i cieli e lo Spirito discendere su di lui come una colomba. E si sentì una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio prediletto, in te mi sono compiaciuto»”. (Mc 1, 9-11)
Prima colazione in hotel. Partenza per l’esperienza nel deserto di Giuda. Discesa nella depressione del Giordano e sosta al luogo che ricorda il Battesimo di Gesù, Qasr al Yahud, dove sarà possibile rinnovare le promesse battesimali. Proseguimento per Qumran e visita al luogo dove sono stati ritrovati i famosi rotoli delle sacre scritture. Sosta sulle rive del Mar Morto e proseguimento per Gerico. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sosta all’albero di Zaccheo e trasferimento nel deserto di Giuda per tempo di meditazione e celebrazione della S. Messa. Al termine rientro a Betlemme per la cena e il pernottamento.
BETLEMME
Giorno 5
Sabato 02 Novembre
“Mentre si trovavano a Betlemme, giunse per Maria il tempo di partorire, ed essa diede alla luce un figlio, il suo primogenito. Lo avvolse in fasce e lo mise a dormire nella mangiatoia di una stalla, perché non avevano trovato altro posto”.
(Lc 2, 6-7)
Prima colazione in hotel. Al mattino visita alla Basilica della Natività situata nella Piazza della Mangiatoia. Celebrazione della Santa Messa. Visita alla Grotta del Latte. Pranzo. Nel pomeriggio visita al Campo dei Pastori. Tempo rimanente a disposizione per visitare le numerose botteghe artigianali. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.
BETLEMME – GERUSALEMME – BETLEMME
Giorno 6
Domenica 03 Novembre
“Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà”. (Mt 6, 5-6)
Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento a Gerusalemme. Visita al Monte degli Ulivi ai cui piedi c'è il Getsemani (detto anche Orto degli Ulivi) dove, secondo i Vangeli, Gesù si sarebbe ritirato prima della Passione. Il Monte è il luogo in cui si sono verificati molti eventi biblici importanti. Visita alla Cappella dell’Ascensione, alla Chiesa del Padre Nostro; scendendo verso la Basilica dell’Agonia, sosta al cimitero ebraico e al Dominus Flevit, eccezionale punto panoramico da cui contemplare la città vecchia di Gerusalemme. Celebrazione della Santa Messa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Monte Sion, sosta al cenacolo ed alla Dormitio Virginis. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.
BETLEMME – GERUSALEMME – BETLEMME
Giorno 7
Lunedì 04 Novembre
"Vuoi guarire?". Gli rispose il malato: "Signore, io non ho nessuno che mi immerga nella piscina quando l'acqua si agita. Mentre infatti sto per andarvi, qualche altro scende prima di me". Gesù gli disse: "Alzati, prendi il tuo lettuccio e cammina". (Gv 5, 6-8)
Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento a Gerusalemme. Visita alla spianata della moschea di Omar localizzata nell' Al-Haram al-Sharif (Nobile Santuario, area sacra per "le tre religioni monoteistiche”), che rimane ancor oggi il simbolo architettonico della città. A seguire visita alla chiesa crociata di Santa Anna con l’adiacente Piscina di Betzaeta, nominata nel Vangelo secondo Giovanni come luogo in cui è avvenuto un miracolo di Gesù a favore di un paralitico. Inizio della via Crucis: Chiesa della Flagellazione, Litostroto e, percorrendo la via dolorosa lungo la città vecchia, arrivo alla Chiesa del Santo Sepolcro. Celebrazione della Santa Messa. Pranzo. Nel pomeriggio passeggiata lungo i quartieri della città vecchia per poi dirigersi al Kotel ovvero il Muro Occidentale, unica porzione di muro rimasta dell’antico tempio di Gerusalemme e grande punto di riferimento per la religione ebraica. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.
BETLEMME – GERUSALEMME – TEL AVIV – AEROPORTO DI MILANO – LOCALITA’ DI PARTENZA
Giorno 8
Martedì 05 Novembre
“«Distruggete questo tempio e in tre giorni lo farò risorgere». Gli dissero allora i Giudei: «Questo tempio è stato costruito in quarantasei anni e tu in tre giorni lo farai risorgere?». Ma egli parlava del tempio del suo corpo. Quando poi fu risuscitato dai morti, i suoi discepoli si ricordarono che aveva detto questo, e credettero alla Scrittura e alla parola detta da Gesù”. (Gv 12, 19-22)
Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento a Gerusalemme. Completamento delle visite in città vecchia e celebrazione della Santa Messa a conclusione del Pellegrinaggio. Tempo libero a disposizione per esplorare il vivace e colorato suq. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro per l’Italia. All’arrivo trasferimento in pullman riservato in sede.
La quota individuale di partecipazione comprende
• Transfer per e da l’aeroporto di Milano
• Volo di linea a/r Milano - Tel Aviv in classe economica
• Kg. 20 di bagaglio in franchigia per voli di linea
• Tasse aeroportuali e adeguamento carburante (da riconfermare all’emissione dei biglietti aerei)
• Sistemazione in hotel 4 stelle, nelle località come da programma, in camere doppie con servizi privati
• Trattamento di pensione completa, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno
• Tour in pullman GT locale
• Visite ed escursioni come da programma
• Ingressi come da programma
• Guida/accompagnatore
• Mance
• Auricolari
• Materiale di cortesia
• Assicurazione medico-bagaglio “AMITOUR” by Ami Assistance
La quota individuale di partecipazione non comprende
• Bevande ed extra in genere
• Tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota individuale di partecipazione comprende”
Note generali
• Offerta con blocco posti
• Per questo viaggio è richiesto il passaporto in corso di validità con scadenza residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro
• 1 mese prima della partenza sono richieste le fotocopie dei passaporti da far pervenire a Diomira Travel (pagina anagrafica e pagina con la data di scadenza o rinnovo)
• Per le persone che non hanno la cittadinanza italiana preghiamo accertarsi circa i documenti necessari per poter effettuare questo viaggio
• Per la parte normativa rimandiamo alle nostre condizioni generali di viaggio e alle leggi che regolamentano il turismo. www.diomiratravel.it
• Non è previsto nessun rimborso per chi si dovesse presentare alla partenza senza i documenti necessari per il viaggio o con documento scaduto
• Le visite potrebbero subire delle variazioni senza nulla togliere a tutto ciò che è in programma.

N.B. LE VISITE POTREBBERO SUBIRE DELLE VARIAZIONI SENZA NULLA TOGLIERE A TUTTO CIÒ CHE È IN PROGRAMMA
Condizioni di pagamento
ACCONTO alla conferma del viaggio
SALDO 30 giorni prima della partenza
Stampa itinerario

I Nostri Partners

Chiudi