Viaggi

Abruzzo+Molise+Marche

ABRUZZO, MOLISE, MARCHE E ISOLE TREMITI

Sulle direttrici della transumanza, immersi nel verde dei Parchi e dei borghi molisani e marchigiani passando dal piccolo Tibet d'Italia.

da Venerdì, 13 Agosto, 2021 a Sabato, 21 Agosto, 2021
9 Giorni/8 Notti

Itinerario di viaggio

9 Tappe
MILANO CASCINA GOBBA MM – CIVITELLA DEL TRONTO – CAMPLI
Giorno 1
Venerdì 13 Agosto
Nelle prime ore del mattino ritrovo dei Signori Partecipanti a Milano, presso il parcheggio di Cascina Gobba MM. Sistemazione sul pullman GT e partenza verso l’Abruzzo. Arrivo a Civitella del Tronto. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio incontro con la guida accompagnatrice locale che starà con il gruppo per l’intero programma di viaggio. Visita alla fortezza, ultimo baluardo borbonico e teatro di storiche resistenze, al caratteristico borgo medioevale e alle signorili abitazioni medioevali e rinascimentali. Trasferimento a Campli, visita al centro storico, che include la Scala Santa, istituita il 21 gennaio del 1772 grazie ad un Privilegio Pontificio di Clemente XIV, è possibile ottenere l'indulgenza pregando e salendo in ginocchio i 28 gradini di legno d'ulivo che compongono la scalinata che conduce alla cappellina del Sancta Sanctorum (lo stesso valore di quella che si ottiene sulla Scala Santa del Laterano in Roma). Trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
CAMPLI – S. STEFANO DI SESSANIO – GRAN SASSO: PICCOLO TIBET – L’AQUILA – CAMPLI
Giorno 2
Sabato 14 Agosto
Prima colazione in hotel. Escursione nell’Aquilano per visitare i borghi del Parco Nazionale del Gran Sasso. Arrivo a S. Stefano di Sessanio, antico dominio dei Medici e oggi considerato tra i 100 borghi più belli d’Italia. Sosta per una breve visita al borgo medioevale, alla Torre merlata e alla Parrocchiale di S. Stefano. Sosta per la degustazione dei famosi pecorini del Gran Sasso per assaporare i prodotti della tradizione agro-pastorale. Proseguimento per il Gran Sasso D'Italia, massiccio montuoso che offre al visitatore l’asprezza e l’imponenza dei rilievi e la dolcezza della vegetazione. Attraverso l’Altopiano di Campo Imperatore (la Piccola Tibet) si arriva a Campo Imperatore a 2117 mt., dove è ubicato l’albergo nel quale fu confinato Mussolini. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita de L’Aquila e dei monumenti al momento visitabili: Castello cinquecentesco (esterno), Piazza Duomo, La Fontana delle 99 Cannelle, S. Maria di Collemaggio (esterno), Basilica di San Bernardino. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
CAMPLI – SCANNO – CIVITELLA ALFEDENA – VILLETTA BARREA – PESCASSEROLI – CAMPLI
Giorno 3
Domenica 15 Agosto
Prima colazione in hotel. Escursione a Scanno, attraverso un paesaggio unico caratterizzato dalle suggestive “Gole del Sagittario”. Visita al centro storico, considerato tra i più caratteristici della regione che conserva intatti usi e costumi della tradizione abruzzese. È possibile, infatti, scorgere tra i vicoli del paese le anziane signore con il vestito tradizionale e osservare gli artigiani orafi preparare gioielli in filigrana tra i quali la tradizionale “presentosa”. Trasferimento nel Parco Nazionale D’Abruzzo Lazio e Molise. Sosta a Civitella Alfedena, centro pilota del parco e valido esempio di sviluppo dell’ecoturismo. Visita al caratteristico borgo storico, all’area faunistica della Lince e del Lupo. Trasferimento a Villetta Barrea. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Pescasseroli, centro amministrativo del Parco. Visita al borgo storico. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
CAMPLI – SULMONA – PESCOCOSTANZO – CASTELPETROSO – SULMONA
Giorno 4
Lunedì 16 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Sulmona, nella Valle Peligna, ai piedi del Monte Morrone e patria di Ovidio, poeta dell'amore. Visita al centro storico della cittadina considerato tra i più belli e meglio conservati d'Abruzzo ed ai principali monumenti tra cui il meraviglioso Palazzo della SS Annunziata che costituisce, assieme alla Chiesa, uno dei più interessanti monumenti della città; la Chiesa di S. Francesco della Scarpa (1200), la Basilica di S. Panfilo, eretta sul resti del tempio di Apollo e Vesta; l'acquedotto medievale (XIII sec.), suggestivo monumento rettilineo con 21 arcate. Passeggiata nel centro storico con possibilità di acquistare i confetti, da quelli lustreggianti multicolore a quelli confezionati a cestelli, fiori, frutta e spighe. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio si raggiunge Pescocostanzo, visita al piccolo centro dotato di un rilevante patrimonio di monumenti rinascimentali e barocchi: piazza Umberto, il Palazzo Municipale, la Torre del ‘300 con l’Orologio, palazzo degli Asburgo e la Basilica di S. Maria del Colle, uno dei monumenti più significativi del patrimonio storico abruzzese. Partenza per il Molise, sul percorso breve sosta a Castelpetroso per la visita al Santuario dell’Addolorata, costruito in fantasioso stile gotico, dove nel 1888 avvennero le prime apparizioni della Madonna Addolorata. Trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
SULMONA – CAMPOBASSO – ALTILIA – FERRAZZANO – SULMONA
Giorno 5
Martedì 17 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino si raggiunge Campobasso per la visita guidata al nucleo storico, al Castello Monforte e all’interessante Museo Sannitico che conserva reperti appartenenti a questo illustre popolo. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio escursione a Sepino. Sosta ad Altilia per la visita all’area archeologica di “Saepinum”. In questo grandioso complesso di scavi è possibile osservare il nucleo sannitico primitivo con le sue mura ciclopiche e il nucleo romano (Saepinum) sostituitosi al primo dopo che i Sanniti vennero sconfitti dai Romani. Sosta a Ferrazzano, il Paese è considerato la sentinella del Molise per la sua posizione di controllo sia su Campobasso che sulla vallata. Nel paese vi è la chiesa romanica dell'Assunta e il Castello Carafa che nel 1600 divenne di proprietà dei De Curtis, proprio della famiglia del celebre Totò (attualmente è di proprietà di privati e non è visitabile). Inoltre, il paese è noto per aver dato i natali ai nonni dell’attore Robert de Niro. Splendida la visuale dai vari belvedere. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
SULMONA – AGNONE – COSTA DEI TRABOCCHI – FOSSACESIA – PUNTA TUFANO
Giorno 6
Mercoledì 18 Agosto
Prima colazione in hotel. Escursione ad Agnone, caratteristico centro dell'alto Molise ricco di opere d'arte, di artigianato e gastronomia tipica. Arrivo nella cittadina. Visita alla più Antica Pontificia Fonderia di Campane del mondo, con spiegazione da parte di un esperto artigiano, delle diverse fasi della lavorazione delle campane con le antiche e suggestive tecniche della fusione del bronzo. Visita al museo della Campana. Pranzo in ristorante. Trasferimento sulla “Costa dei Trabocchi”. Sosta a Fossacesia per la visita all’Abbazia benedettina di S. Giovanni in Venere una delle più belle della regione e che la storia vuole edificata sui resti di un tempio dedicato a Venere. La struttura è ubicata su di un’altura che domina il golfo da dove lo sguardo si apre su tutta la Costa dei Trabocchi. Proseguimento per Punta Tufano, un angolo di suggestiva bellezza paesaggistica caratterizzata da calette e rocce sopra alle quali si distende un “Trabocco” (straordinaria macchina da pesca simile a una ragnatela di assi, pali e reti a bilancia collegata con la terra ferma mediante esili passerelle di legno, descritte da D’Annunzio come “...scheletro colossale di un anfibio antidiluviano”). Cena a base di pesce su questa caratteristica location. Spiegazione della funzione del trabocco dal trabocconte (in caso di avverse condizioni meteo la cena sarà consumata in ristorante sempre sulla costa dei Trabocchi). Trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.
PUNTA TUFANO – TERMOLI – ISOLE TREMITI – TERMOLI – PUNTA TUFANO
Giorno 7
Giovedì 19 Agosto
Prima colazione in hotel. Partenza per il porto di Termoli. Partenza con idrogetto per le Isole Tremiti, gruppo di Isole al largo della costa garganica, contraddistinte da calette e faraglioni e da una vegetazione lussureggiante. Arrivo sull’Isola di San Domino. Trasferimento in barca all'Isola di S. Nicola e visita guidata al centro storico, dotato di un interessante sistema di fortificazioni, costruito nel corso dei secoli dai Canonici Regolari per resistere agli attacchi dei saraceni. Giro in barca dell’arcipelago con visita alle grotte marine. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione per passeggiate e/o balneazione. Rientro a Termoli in serata. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
PUNTA TUFANO – ASCOLI PICENO – OFFIDA
Giorno 8
Venerdì 20 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Ascoli Piceno. Visita ai principali monumenti del centro storico: il Duomo, il Battistero, P.zza del Popolo, cuore della città, circondata da palazzetti rinascimentali merlati, tra i quali spicca il Palazzo dei Capitani del Popolo; nella stessa piazza troviamo la bellissima Chiesa di S. Francesco, con tre portali di stile gotico-veneziano. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Offida, alla bella Collegiata ed alla favolosa chiesa di S. Maria della Rocca, isolata in cima ad un alto costone, composta da tre absidi poligonali e una cripta con affreschi del XIV secolo. Tempo a disposizione per shopping (questa cittadina è famosa per la lavorazione del merletto).  Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
OFFIDA – FERMO – MILANO CASCINA GOBBA MM
Giorno 9
Sabato 21 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino si raggiunge Fermo, visita guidata alle realtà monumentali più importanti: il Duomo, P.zza del Popolo, il Teatro dell’Aquila le Cisterne Romane, complesso sotterraneo realizzato tra il 41 e il 60 d.C., consistente in trenta ambienti collegati fra loro allo scopo di raccogliere e depurare l’acqua piovana e sorgiva per l’acquedotto della città. Pranzo in ristorante e partenza per il viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.
La quota individuale di partecipazione comprende
• Bus GT a disposizione come da programma
• Sistemazione in hotel 3 stelle sup./4 stelle come da programma, in camere doppie con servizi privati
• Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo
• 1 pranzo a base di pesce alle Tremiti
• 1 cena a base di pesce su un Trabocco tipico o in ristorante in caso di maltempo
• Bevande incluse ai pasti (1/4 vino e ½ acqua)
• Degustazioni dove previste
• Guida accompagnatore locale per tutto il tour nelle regioni Marche, Abruzzo, Molise
•  Ingressi:
   • Fortezza di Civitella del Tronto
   • Museo Sannitico di Campobasso
   • Museo delle campane ad Agnone
   • Polo museale e monumenti ad Offida
   • Cisterne romane e museo dell’Aquila e Fermo
•  Auricolari per tutta la durata del viaggio
•  Passaggio marittimo Termoli-Tremiti-Termoli
•  Transfer in barca tra le isole
•  Giro in barca dell’isola di San Domino con visita alle grotte marine
•  Tassa di sbarco
•  Materiale di cortesia
•  Assicurazione medico-bagaglio
La quota individuale di partecipazione non comprende
• Bevande extra ai pasti
• Ingressi non specificati sopra, mance, extra in genere, tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota individuale di partecipazione comprende”
Note generali
•    Offerta senza blocco posti
•    Per la parte normativa rimandiamo alle nostre condizioni generali di viaggio su www.diomiratravel.com e alle leggi che regolamentano il turismo
•    Non è previsto nessun rimborso per chi si dovesse presentare alla partenza senza i documenti necessari per il viaggio o con documento scaduto
•    L’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni nell’ordine di effettuazione

• Il programma delle giornate di viaggio potrebbe subire variazioni in base alle disposizioni e limitazioni Covid-19
Condizioni di pagamento
Termini di pagamento:
25% di acconto alla conferma del viaggio
Saldo 1 mese prima della partenza
Stampa itinerario

I Nostri Partners

Chiudi