Viaggi

Gran Tour d'Italia

GRAND TOUR D’ITALIA

Se il viaggio di piacere nasce per motivi religiosi come pellegrinaggio, nel Settecento si trasforma nella moda laica del viaggio di formazione, intrapreso da giovani aristocratici curiosi di scoprire il mondo. Nasce il "Grand Tour".

da Sabato, 31 Luglio, 2021 a Lunedì, 9 Agosto, 2021
10 Giorni/9 Notti

“Un uomo che non sia stato in Italia – scriveva Samuel Johnson – sarà sempre cosciente della propria inferiorità, per non avere visto quello che un uomo dovrebbe vedere”

Se il viaggio di piacere nasce per motivi religiosi come pellegrinaggio, nel Settecento si trasforma nella moda laica del viaggio di formazione, intrapreso da giovani aristocratici curiosi di scoprire il mondo. Nasce il “Grand Tour”, coniato da Richard Lassels nel suo viaggio del 1670 in Italia, una lunga missione nell’Europa continentale intrapresa dai ricchi dell’aristocrazia nordeuropea a partire dal XVII secolo e destinato a perfezionare il loro sapere, imparando a conoscere la politica, la cultura, l’arte e le antichità. La destinazione principale era l’Italia: Verona famosa per l’amore travagliato tra Giulietta e Romeo, Padova e Sant’Antonio, Venezia con le sue grandi opere tra calli e campielli, San Gimignano famosa per le sue torri, Firenze culla del Rinascimento, Siena gioiello del medioevo, Roma con la sua antica eredità e i suoi monumenti, il Neoclassicismo di Napoli, il sito archeologico di Pompei, la meravigliosa Costiera Amalfitana, la Torre di Pisa, le Cinque Terre.

Itinerario di viaggio

10 Tappe
MILANO CASCINA GOBBA MM – VERONA – PADOVA – VENEZIA
Giorno 1
Sabato 31 Luglio
Nelle prime ore del mattino ritrovo dei Signori Partecipanti a Milano, presso il parcheggio di Cascina Gobba MM. Incontro con l’accompagnatore. Sistemazione sul pullman GT e partenza per il nostro Grand Tour d’Italia in dieci giorni. Prima tappa a Verona, famosa per la sua Arena e per Giulietta e Romeo. Incontro con la guida e visita del centro storico con un percorso che si snoda attraverso le antiche direttrici romane ricche di palazzi affrescati di epoca veneziana per giungere alla casa di Giulietta, dove ammirare il famoso Balcone che si affaccia sul cortile interno. Accanto vi è la vivace Piazza delle Erbe con il mercato all’aperto, le alte case del vecchio Ghetto ebraico si uniscono a edifici colorati e affrescati; la mole della Torre dei Lamberti dialoga con la Colonna di piazza, recante un imponente Leone marciano; attraverso un arco vi è il salotto della città, la Piazza dei Signori con la statua di Dante Alighieri al centro, a perenne ricordo del soggiorno veronese dell’illustre. E ancora si vedranno le Arche Scaligere, mausoleo della famiglia che arricchì di monumenti la Verona nel XIV secolo, lasciando un segno indelebile tra castelli, palazzi, mura, chiese e conventi. Il Corso di Porta Borsari è la seconda arteria dello shopping, più elegante e sobrio rispetto a Via Mazzini, con palazzi storici e bei negozi; prende il nome dalla romana Porta Borsari o di Giove e che, assieme alla Porta dei Leoni, fungeva da principale accesso alla città. Piazza Bra e il suo monumento principe: l’Arena, un anfiteatro romano tra i migliori che si conservino in Italia. Pranzo libero. Nel pomeriggio si prosegue per Padova, incontro con la guida e visita della città: la Basilica del Santo, il santuario padovano con la tomba e il reliquiario di S. Antonio, la passeggiata si snoda attraverso strette viuzze medievali per giungere al centro storico con le sue piazze delle Erbe, della Frutta e dei Signori, cuore della Padova duecentesca. Tra gli edifici più emblematici: il Palazzo della Ragione, il Caffè Pedrocchi, l’Università “Bo”. Al termine proseguimento per Venezia, arrivo e trasferimento sull’isola con battello privato. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
VENEZIA
Giorno 2
Domenica 01 Agosto
Prima colazione in hotel. Intera giornata a Venezia. la città dove gli inglesi rimangono estasiati dal “decadente fascino italiano”. Numerosi artisti, fra cui Canaletto e Bellotto, traggono enorme beneficio dal flusso di visitatori stranieri durante il “Grand Tour”. Il “Tourista” è infatti pronto a spendere e commissionare ritratti e vedute che testimonino il loro soggiorno nelle città. La carriera di Canaletto è caratterizzata da una costante produzione di opere legate ai viaggiatori nordeuropei dei Grand Tour, complici anche solidi contatti instaurati con molti diplomatici inglesi. Al mattino escursione con battello alle Isole della Laguna: Murano, celebre per le fornaci e gli atelier di vetro soffiato, Burano, isola di pescatori dalle tipiche case colorate, nonché Torcello, amata da Hemingway, con la sua millenaria basilica, la più antica della laguna. Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida e passeggiata nel centro storico: piazza San Marco, la Basilica con i suoi mosaici bizantini, il Palazzo Ducale con le sue prigioni e il famoso Ponte dei Sospiri. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.
VENEZIA – SAN GIMIGNANO – FIRENZE
Giorno 3
Lunedì 02 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza verso la Toscana, passando attraverso le colline del Chianti, arrivo nei dintorni di San Gimignano, sosta in un tipico agriturismo, visita e pranzo a base di prodotti locali. Nel pomeriggio si raggiunge il magnifico centro storico di San Gimignano, dichiarato patrimonio mondiale dell’Umanità per le sue celebri torri, e per l’atmosfera praticamente immutata dal Medioevo a oggi. San Gimignano è una delle cittadine toscane che meglio ha saputo conservare l’impianto urbanistico dell’età comunale. Incontro con la guida per la visita della città, percorreremo la Via Francigena, intorno alla quale si è costituito il primo nucleo cittadino, da Porta San Giovanni fino all’estremo opposto di Porta San Matteo. Durante la visita guidata attraverseremo e scopriremo i segreti di piazza della Cisterna e piazza del Duomo, celebre per i Palazzi del Podestà e le torri dei Salvucci; altre tappe obbligate del nostro tragitto saranno il punto panoramico in cima alla cittadina e la Chiesa di Sant’Agostino, con gli affreschi di Benozzo Gozzoli e due bellissime statue in legno di Jacopo della Quercia. La visita includerà l’interno del Duomo, conosciuto anche come Collegiata di San Gimignano, un vero gioiello nascosto, con un affresco mai restaurato, con colori originali del 14° sec. che ricopre interamente le pareti del Duomo. Al termine trasferimento a Firenze. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
FIRENZE
Giorno 4
Martedì 03 Agosto
Prima colazione in hotel. Intera giornata di visita guidata della città di Firenze, culla del Rinascimento. Al mattino la visita vi condurrà nelle vie e nelle piazze principali del centro storico, alla scoperta del cuore sacro della città: Piazza San Giovanni con l’antico Battistero, il Duomo e il Campanile di Giotto. Si proseguirà in Piazza della Signoria dove potrete scoprire la storia, le funzioni e i significati dei monumenti: Palazzo Vecchio, la Loggia de’ Lanzi, il Palazzo degli Uffizi. Si concluderà la mattinata al Ponte Vecchio, il più antico dei ponti della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio si proseguirà con la visita guidata della Galleria degli Uffizi, architettura fra le più straordinarie del Cinquecento fiorentino e sede di una tra le più importanti raccolte di pittura esistenti al mondo. Proseguimento con la visita dei tesori conservati nella Galleria dell’Accademia: il “David” e i “Prigioni” di Michelangelo. Al termine tempo libero e rientro in hotel per cena e pernottamento.
FIRENZE – SIENA – ROMA
Giorno 5
Mercoledì 04 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Siena. Sosta per la visita guidata della città, universalmente conosciuta per il suo patrimonio artistico, il suo arredo urbano medievale, nonché per il suo famoso palio. Visita del Duomo o ‘Cattedrale dell’Assunta’, superbo esempio di architettura gotica ci apre le porte al suo incredibile patrimonio artistico: Michelangelo, Donatello, Bernini e Giovanni Pisano hanno lasciato qui i loro capolavori. Passeggiata nel centro storico, dove potrete ammirare il palazzo del Monte dei Paschi (esterno) sede storica della più antica banca d’Europa, piazza Tolomei e gli eleganti nobili palazzi, Piazza del Campo che, con la sua forma avvolgente sembra abbracciare l’ospite. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Roma. Arrivo nella capitale, tour panoramico in pullman per iniziare ad ammirare i principali monumenti della città, incluso il Colosseo e la zona dei Fori. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante tipico a Trastevere. Pernottamento in hotel.
ROMA
Giorno 6
Giovedì 05 Agosto
Prima colazione in hotel. Intera giornata di visita guidata di Roma. Al mattino trasferimento in Vaticano per la visita dei Musei Vaticani, una delle più importanti collezioni al mondo di arte classica e rinascimentale, tra cui spicca l’imponenza della Cappella Sistina con il magnifico affresco del Giudizio Universale. Si proseguirà con la visita della Basilica di S. Pietro, il più importante tempio della Cristianità. Eretta intorno al 320 dall’imperatore Costantino nel luogo dove, secondo la tradizione, era stato sepolto l’apostolo Pietro. Nel corso dei secoli e sotto svariati pontificati ebbe inizio quel lungo processo che, in circa duecento anni e con il concorso di moltissimi artisti (Bramante, Michelangelo, Bernini), avrebbe portato al completo rifacimento della primitiva basilica costantiniana. La cupola ideata da Michelangelo sorprende per dimensioni e armonia. Tra i capolavori al suo interno la Pietà di Michelangelo, l’opera che stupisce da secoli per tecnica ed emotività. Uno splendido colonnato creato dal Bernini, di 284 colonne di ordine dorico e ottantotto pilastri in travertino di Tivoli circonda la Basilica, come volesse accogliere in un simbolico abbraccio i fedeli in visita. Pranzo libero. Nel pomeriggio si prosegue con una passeggiata nelle famose piazze rinascimentali. Si raggiunge Piazza del Popolo, una delle più celebri, l’anticamera urbana tra le più belle del mondo, posta al vertice di un triangolo di vie noto come il Tridente (via del Babbuino, via del Corso, via Ripetta), e costituisce il più grandioso accesso al cuore di Roma. Al centro della piazza si innalza l’obelisco detto “Flaminio”, sul lato sud della piazza, quasi a sentinelle del Tridente, sorgono le due chiese gemelle di S. Maria in Montesanto e di S. Maria dei Miracoli, iniziate dal Rainaldi e terminate dal Bernini e da Carlo Fontana nel 1675 la prima e nel 1678 la seconda. Si passa per Piazza di Spagna con la scalinata di Trinità dei Monti, una delle più famose piazze di Roma. Al centro vi è la famosa fontana della Barcaccia, che risale al primo periodo barocco, scolpita da Pietro Bernini e da suo figlio, il più celebre Gian Lorenzo Bernini. Si passerà per Piazza Navona, ai tempi dell’antica Roma, era lo Stadio di Domiziano; il Pantheon, costruito come tempio dedicato a tutte le divinità passate, presenti e future, poi convertito in basilica cristiana; la famosa Fontana di Trevi, la facciata del Quirinale fino ad arrivare al Campidoglio. Rientro in hotel per cena e pernottamento.
ROMA – NAPOLI – POMPEI – SORRENTO
Giorno 7
Venerdì 06 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza verso Napoli, arrivo, incontro con la guida e tour panoramico della città partenopea per ammirare i principali monumenti: Galleria Umberto I, Teatro San Carlo, Palazzo Reale, Castel Nuovo, Piazza del Plebiscito. Pranzo libero. Nel pomeriggio si raggiunge Pompei per la visita dei resti della città di Pompei antica, presso la collina di Civita, alle porte della moderna Pompei, seppellita sotto una coltre di ceneri e lapilli durante l'eruzione del Vesuvio del 79 d.C., insieme a Ercolano, Stabia e Oplonti. Al termine della visita trasferimento a Sorrento, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
SORRENTO – COSTIERA AMALFITANA – SORRENTO
Giorno 8
Sabato 07 Agosto
Prima colazione in hotel. Intera giornata di escursione con guida in Costiera Amalfitana. Prima sosta panoramica alla “Madonnina” per fotografare dall’alto Positano, gemma della Costiera Amalfitana. Proseguimento per Amalfi, prima Repubblica Marinara con le sue incomparabili bellezze naturali ed architettoniche. Visita guidata del Duomo del VI secolo dedicato a Sant’ Andrea con la facciata in stile orientale; il Chiostro del Paradiso, costruito nel XIII secolo in stile arabo, che custodisce antichi sarcofagi, marmi scolpiti e mosaici. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Ravello, perla della Costiera. La visita includerà il duomo e Villa Rufolo, che vanta un meraviglioso giardino all’italiana e una balconata da cui si gode un panorama mozzafiato sulla Costiera, oppure Villa Cimbrone, anch’essa con spettacolare panorama sulla costiera. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento.
SORRENTO – PISA – LA SPEZIA
Giorno 9
Domenica 08 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza verso nord. Soste lungo il percorso, pranzo libero in autogrill. Arrivo a Pisa, conosciuta soprattutto per la celebre torre pendente. Già fuori asse al suo completamento, nel 1372, il cilindro di marmo bianco alto 56 m non è altro che il campanile della marmorea cattedrale romanica che sorge lì accanto, in Piazza dei Miracoli. La stessa piazza ospita il monumentale Camposanto e il Battistero, dove ogni giorno cantanti non professionisti si mettono alla prova con la sua famosa acustica. Sosta per una passeggiata libera. Al termine trasferimento a La Spezia per la sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
LA SPEZIA – CINQUE TERRE – MILANO CASCINA GOBBA MM
Giorno 10
Lunedì 09 Agosto
Prima colazione in hotel. Al mattino imbarco sul battello a La Spezia e partenza per la visita delle Cinque Terre via mare: Lerici, cittadina caratterizzata dall'imponente castello situato su uno spuntone roccioso. Quindi Rio Maggiore, Vernazza il borgo più colorato. Monterosso il borgo più grande, visita di questo caratteristico paesino. Sosta per il pranzo libero. Nel pomeriggio partenza da Monterosso Mare, in treno per Manarola. Sosta per percorrere a piedi (900 mt) la romantica e tanto celebrata "Via dell'Amore", intagliata nella roccia a strapiombo sul mare punteggiata da panchine con citazioni di famose poesie d'amore si giunge a Riomaggiore, il paesino più popolato delle Cinque Terre. Partenza in treno per la Spezia dove sarà ad attendervi il vostro pullman. Viaggio di rientro con arrivo a Milano previsto in serata.
La quota individuale di partecipazione comprende
• Accompagnatore Diomira per tutto il tour
• Pullman GT a disposizione come da programma
• Transfer con battelli privati dal parcheggio dei pullman a Venezia fino all’hotel e vice-versa
• Vaporetto pass per 1 giorno
• Mezza giornata di escursione in battello alle isole della Laguna
• Pullman locale 42 posti in Costiera Amalfitana
• Giro in battello alle Cinque Terre
• 1 biglietto del treno alle Cinque Terre
• Sistemazione in hotel 3 e 4 stelle, in camere doppie con servizi privati, nelle località indicate dal programma
• Trattamento di mezza pensione in hotel a partire dal primo giorno fino all’ultimo, comprese prime colazioni e cene
• 1 pranzo tipico presso agriturismo a San Gimignano
• 1 cena tipica in ristorante a Trastevere, Roma
• Bevande incluse ai pasti (1/4 vino e ½ acqua)
• Visite guidate come da programma, 4 intere giornate e 5 mezze giornate
• Auricolari per tutto il tour
• Ingressi:
   ◦ Venezia:
      ◦ Basilica di San Marco
      ◦ Palazzo Ducale
      ◦ Basilica di Torcello
   ◦ San Gimignano: Collegiata
   ◦ Firenze:
      ◦ Galleria degli Uffizi compresa prenotazione
      ◦ Galleria dell’Accademia compresa prenotazione
      ◦ Cattedrale con Battistero
   ◦ Siena: Duomo
   ◦ Roma:
      ◦ Musei Vaticani compresa prenotazione
   ◦ Pompei: scavi archeologici
   ◦ Amalfi: chiostro del Paradiso
   ◦ Ravello: Villa Rufolo
   ◦ Manarola Cinque Terre: Via dell’Amore
• Materiale di cortesia
• Assicurazione medico-bagaglio Ami Tour by Ami Assistance per tutta la durata del viaggio
La quota individuale di partecipazione non comprende
• Pranzi liberi (ad esclusione del pranzo tipico a San Gimignano)
• Bevande extra ai pasti
• Ingressi non menzionati sopra, mance, extra in genere, tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota individuale di partecipazione comprende”
Note generali
• Offerta senza blocco posti
• Per la parte normativa rimandiamo alle nostre condizioni generali di viaggio su www.diomiratravel.com e alle leggi che regolamentano il turismo
• Non è previsto nessun rimborso per chi si dovesse presentare alla partenza senza i documenti necessari per il viaggio o con documento scaduto
• L’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni nell’ordine di effettuazione

• Il programma delle giornate di viaggio potrebbe subire variazioni in base alle disposizioni e limitazioni Covid-19
Condizioni di pagamento
25% di acconto alla conferma del viaggio
Saldo 1 mese prima della partenza
Stampa itinerario

I Nostri Partners

Chiudi