Viaggi

Giordania

VIAGGIO NELLA MERAVIGLIOSA GIORDANIA

da Martedì, 9 Luglio, 2024 a Martedì, 16 Luglio, 2024
8 giorni/ 7 notti

Epici paesaggi in una terra ospitale e accogliente, tra deserti e rovine antichissime, che sanno donare grande stupore, dinnanzi all’infinita bellezza ed unicità di Petra, Patrimonio dell’Umanità.

Itinerario di viaggio

8 Tappe
AEROPORTO DI MALPENSA – AMMAN (con scalo ad Istanbul)
Giorno 1
Martedì 09 Luglio
Ritrovo dei Partecipanti in aeroporto. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con il volo per Amman con scalo ad Istanbul. All’arrivo incontro con la guida e giro panoramico della città, capitale della Giordania, che è citata col nome di Rabba degli Ammoniti e nel III secolo a.C. venne ribattezzata col nome di Filadelfia dal governatore tolemaico Filadelfio. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
AMMAN – GERASA – UMM QAIS - AMMAN
Giorno 2
Mercoledì 10 Luglio
Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida e partenza per Umm Qais, l’antica città di Gadara che si affaccia sulle Alture del Golan e sul Lago di Tiberiade, l’antico Mare di Galilea dal quale si distende la fertile Valle del Giordano. Questo villaggio custodisce numerose testimonianze lasciate dai popoli che sono passati da qui: il teatro greco con le impressionanti gradinate di basalto nero, i sistemi idrici dei Romani, le chiese bizantine e le architetture degli Ottomani. Pranzo in corso di visite. Proseguimento a Jerash, (la “Pompei d’Oriente”), anche conosciuta come Gerasa. La città fece parte di un sodalizio commerciale e militare assieme ad altre nove città denominate Decapolis, che sfociò, nei primi anni dell'era cristiana, in un periodo di grande splendore. Grazie alla presenza del fiume Wadi Jerash, già nel Neolitico, il centro era abitato e i resti che affiorano oggi dai siti archeologici appartengono ad un ventaglio storico che va dall'età del bronzo a quella romana. Oggi Jerash è la più estesa area archeologica del nord della Giordania e conserva ancora un bel teatro, il tempio di Zeus e quello di Artemide con le alte colonne che ondeggiano al vento, il ninfeo, il cardo massimo ed il foro. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.
AMMAN – MADABA-MONTE NEBO- KERAK – PETRA
Giorno 3
Giovedì 11 Luglio
Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento a Madaba, la “città dei mosaici", la cui principale attrazione è all’interno della chiesa ortodossa di San Giorgio: un mosaico bizantino del VI secolo che rappresenta Gerusalemme e altri luoghi sacri. Proseguimento verso il Monte Nebo e visita all’antica chiesa bizantina memoriale di Mosè, per ammirare i magnifici mosaici. Da qui si gode una vista stupenda attraverso la valle del Giordano e il Mar Morto fino a Gerusalemme.  Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Castello di Kerak, antica roccaforte che si estende nella parte meridionale dell'altopiano; è un esempio notevole di architettura crociata, una fusione di stili europeo, bizantino e arabo. Le sue mura sono rafforzate da torri rettangolari, le lunghe gallerie con volte di pietra sono illuminate solo da strette feritoie e l'intero complesso è circondato da un profondo fossato che lo isola completamente dal resto. Arrivo a Petra in serata, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
PETRA
Giorno 4
Venerdì 12 Luglio
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Petra con pranzo incluso.Nascosta tra le antiche valli del sud della Giordania, è considerata il tesoro nazionale più importante e mistico. Scavate interamente nella roccia dal naturale color rosa, le rovine di Petra - antica città dei Nabatei - comprendono templi, teatri romani, monasteri, case e vie. Un sentiero molto stretto porta fino al Siq, gola che conduce al cuore della città, sino a raggiungere lo splendido Palazzo del Tesoro, al Khazneh, il monumento più solenne di Petra. Uno spettacolo davvero straordinario. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento. 
PETRA– SHOBAK- WADI RUM
Giorno 5
Sabato 13 Luglio
Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento al villaggio di Shobak con visita all’imponente castello che domina su un cono di roccia che si erge su di un paesaggio aspro e selvaggio. Oggi prende il nome dal vicino villaggio di Shobak, ma per i Crociati era Crak de Montréal – la fortezza del monte reale. Fu costruito nel 1115, sotto il regno di Baldovino I di Gerusalemme, il primo di numerosi castelli progettati per proteggere la nuova provincia di Oultrejourdain dai nemici musulmani, che attaccavano dalla rotta che collegava la Siria all’Egitto – la vecchia Autostrada del Re. Pranzo in corso di visite. Successivamente trasferimento nel Wadi Rum. Sistemazione in Campo tendato per la cena ed il pernottamento. 
 
WADI RUM – MAR MORTO
Giorno 6
Domenica 14 Luglio
Prima colazione in campo tendato. Al mattino escursione in jeep. Il deserto si presenta con un paesaggio lunare fatto di antichissime vallate e montagne esposte al sole, famoso per le vicende relative a Lawrence d’Arabia. Pranzo in corso di visite. Al termine partenza verso il Mar Morto. Arrivo in hotel e tempo a disposizione per un po’ di relax sulle sponde del mare più salato al mondo. Cena e pernottamento.
MAR MORTO – CASTELLI DEL DESERTO – AMMAN
Giorno 7
Lunedì 15 Luglio
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita dei castelli del deserto. La regione desertica ad est di Amman è costituita da un’infinita distesa piatta e sassosa che prosegue fino al confine giordano ed oltre. Questa zona è ricca di storia: vi si trovano le rovine di Umm al-Jimal, oltre a parecchi antichi edifici, castelli, forti, padiglioni di caccia, terme e caravanserragli, collettivamente indicati come “castelli del deserto”. Queste costruzioni, diverse per funzione, stile architettonico e con fantasiose decorazioni, furono in parte realizzate durante il dominio dei principi Omayyadi nel VII secolo; altre risalgono al periodo romano e conservano tracce dell’occupazione nabatea. Pranzo in ristorante durante le visite. Al termine dell’escursione, rientro ad Amman e visita alla cittadella con il museo. A seguire sosta al teatro romano. Cena e pernottamento in hotel.
AMMAN – AEROPORTO DI MILANO MALPENSA (con scalo a Istanbul)
Giorno 8
Martedì 16 Luglio
Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa e fine dei servizi
La quota individuale di partecipazione comprende
• Volo di Linea Turkish Airlines, Malpensa Amman con scalo, A/R in classe economica, con i seguenti operativi aerei:
   TK1878  09 LUGLIO MALPENSA-ISTANBUL    0650 - 1045            
   TK 816   09 LUGLIO ISTANBUL-AMMAN          1205- 1420            
   TK 821   16 LUGLIO AMMAN-ISTANBUL           0955- 1215            
   TK1875 16 LUGLIO ISTANBUL-AMMAN             1630 1820            
•    Kg. 23 di franchigia bagaglio in stiva a persona 
•    Tasse aeroportuali e adeguamento carburante (da riconfermare all’emissione dei biglietti aerei)
•    Accompagnatore dall'italia Don Maurizio
•    Guida locale in lingua italiana
•    Sistemazione in hotel 4 stelle superior e in campo tendato nelle località come da programma, in camere doppie con servizi privati
•    Trattamento di pensione completa, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno
•    Tour e transfer con pullman riservato 
•    Ingressi ed escursioni come da programma
•    2 ore di escursione su jeep 4x4 nel Wadi Rum
•    Visto di ingresso in Giordania
•    Assicurazione medico-bagaglio-annullamento “ Amitravel “ di Global Assistance
La quota individuale di partecipazione non comprende
•    Mance
•    Bevande ai pasti ed extra personali 
•    Tutto quanto non specificato ne “la quota individuale di partecipazione include”
 
Note generali
•    Offerta con blocco posti
•    Per questo viaggio è richiesto il passaporto in corso di validità con scadenza residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro
•    All’iscrizione è richiesta la fotocopia del passaporto da far pervenire a Diomira Travel (pagina anagrafica e pagina con la data di scadenza o rinnovo) e scheda di iscrizione compilata
•    Per le persone che non hanno la cittadinanza italiana, preghiamo accertarsi circa i documenti necessari per poter effettuare questo viaggio
•    Per la parte normativa rimandiamo alle nostre condizioni generali di viaggio e alle leggi che regolamentano il turismo. www.diomiratravel.it
•    Non è previsto nessun rimborso per chi si dovesse presentare alla partenza senza i documenti necessari per il viaggio o con documento scaduto   
 
Condizioni di pagamento
ACCONTO    25% alla conferma del viaggio 
SALDO          40 giorni prima della partenza
       
IBAN:             IT92 C 02008 51120 000102705119
CAUSALE:     NOME/COGNOME ACCONTO/SALDO VIAGGIO IN GIORDANIA 09-16 LUGLIO 2024    
 
Modalità di iscrizione
Termine iscrizione:
19 aprile 2024
 
Stampa itinerario

I Nostri Partners

Chiudi