Viaggi

Israele

PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA PASQUA A GERUSALEMME

Per vivere la Settimana Santa insieme ai Frati Francescani ed alla Comunità locale

da Mercoledì, 13 Aprile, 2022 a Mercoledì, 20 Aprile, 2022
8 GIORNI / 7 NOTTI
Un Pellegrinaggio nella Terra di Gesù che ci aiuterà a fare un’esperienza autentica durante i giorni del triduo pasquale, mediante la memoria liturgica dei giorni della Passione di nostro Signore Gesù Cristo proprio nei luoghi in cui gli eventi più grandi della storia della salvezza sono accaduti.
I primi giorni saremo a Gerusalemme e completeremo il nostro Pellegrinaggio visitando la città di Gesù, Betlemme, percorrendo il deserto e concludendo in Galilea al Monte delle Beatitudini
 

Itinerario di viaggio

8 Tappe
AEROPORTO DI BERGAMO ORIO AL SERIO – TEL AVIV – GERUSALEMME
Giorno 1
Mercoledì 13 Aprile
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bergamo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo low cost per Tel Aviv. All’arrivo sistemazione sul pullman riservato e trasferimento a Gerusalemme. Prima visita panoramica della città. Al termine sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 
GERUSALEMME
Giorno 2
Giovedì 14 Aprile
GIOVEDI’ SANTO
Pensione completa. Al mattino partecipazione alla Messa pontificale della cena del Signore, presieduta dal Patriarca di Gerusalemme, presso la Basilica del Santo Sepolcro. Nel pomeriggio, per chi lo desidera, possibilità di partecipare alla processione che partirà dal Cenacolo durante la quale ci sarà la cerimonia della lavanda dei piedi. Al termine visita della città vecchia. Rientro in hotel per la cena. Dopo cena partecipazione all’Ora Santa al Getzemani, presieduta dal Padre Custode di Terra Santa, e processione con le candele a San Pietro in Gallicantu. Rientro in hotel per il pernottamento.

 
GERUSALEMME
Giorno 3
Venerdì 15 Aprile
VENERDI’ SANTO
Pensione completa. Al mattino celebrazione della Passione del Signore sul Calvario, all’interno della basilica del Santo Sepolcro. A seguire Via Crucis lungo la Via Dolorosa con i Francescani. Nel pomeriggio visita al Monte degli Ulivi ai cui piedi c'è il Getsemani (detto anche Orto degli Ulivi) dove, secondo i Vangeli, Gesù si sarebbe ritirato prima della Passione. Il Monte è il luogo in cui si sono verificati molti eventi biblici importanti. Visita alla Cappella dell’Ascensione, alla Chiesa del Padre Nostro; scendendo verso la Basilica dell’Agonia, sosta al cimitero ebraico e al Dominus Flevit, eccezionale punto panoramico da cui contemplare la città vecchia di Gerusalemme. A seguire visita alla Tomba di Maria ed alla grotta dell’arresto. Tempo a disposizione. Rientro in hotel per la cena. Alla sera partecipazione alla Processione funebre, antica tradizione liturgica dei Francescani che richiama tutti i pellegrini, presieduta dal Padre Custode, presso la basilica del Santo Sepolcro. Rientro in hotel per il pernottamento.
 
GERUSALEMME
Giorno 4
Sabato 16 Aprile
SABATO SANTO, VEGLIA PASQUALE
Pensione completa. Al mattino veglia pasquale presso il Santo Sepolcro, presieduta dal Patriarca Latino di Gerusalemme. Al termine visita della città vecchia percorrendo le vie del quartiere ebraico, con sosta al Kotel (Muro Occidentale), grande punto di riferimento della religione ebraica. Nel pomeriggio visita del Monte Sion con sosta al cenacolo ed alla Dormitio Virginis. A seguire, per chi lo desidera, partecipazione ai Vespri solenni davanti all’edicola del Santo Sepolcro. Rientro in hotel per la cena. Per chi lo desidera, in serata, solenne celebrazione dell’Ufficio Divino, presieduta dal Padre Custode, presso l’edicola del Santo Sepolcro. Rientro in hotel per il pernottamento.
 
GERUSALEMME – BETLEMME – GERUSALEMME
Giorno 5
Domenica 17 Aprile
DOMENICA DI PASQUA, RISURREZIONE DEL SIGNORE
Pensione completa. Al mattino partecipazione alla Messa Pontificale presso il Santo Sepolcro, presieduta dal Patriarca Latino di Gerusalemme, ed alla processione solenne. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Betlemme. Visita al Campo dei Pastori e visita alla Basilica della Natività, alla chiesa di Santa Caterina, alle grotte sotterranee di San Giuseppe e San Gerolamo. Al termine tempo a disposizione per scoprire le numerose botteghe artigiane specializzate nella lavorazione del legno d’ulivo e della madreperla.  Cena tipica palestinese a Betlemme, al termine giro panoramico by night per il saluto alla città di Gerusalemme. Rientro in hotel e pernottamento.
 
GERUSALEMME – QASR AL YAHUD – MAR MORTO – NAZARETH
Giorno 6
Lunedì 18 Aprile
Pensione completa. Al mattino partenza per l’esperienza nel deserto di Giuda. Discesa nella depressione del Giordano e sosta al luogo che ricorda il Battesimo di Gesù, Qasr al Yahud, dove sarà possibile rinnovare le promesse battesimali. Pranzo. Nel pomeriggio momento di relax sulle rive del Mar Morto in una spiaggia attrezzata. Al termine partenza per Nazareth, arrivo e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 
NAZARETH – LAGO DI TIBERIADE – CAFARNAO – MONTE DELLE BEATITUDINI – NAZARETH
Giorno 7
Martedì 19 Aprile
Pensione completa. Al mattino partenza per il lago di Tiberiade ed attraversamento con battello privato; visita di Tabga alla Chiesa del Primato ed alla Chiesa della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Trasferimento a Cafarnao, la città di Gesù, una ricca zona archeologica, con la casa di Pietro e l’antica sinagoga, che ci richiama ai molteplici eventi dei Vangeli che ricordano questo luogo. Conclusione della mattina al Monte delle Beatitudini e pranzo. Nel pomeriggio rientro verso Nazareth con visita della Sinagoga, della Chiesa di San Giuseppe e Basilica dell’Annunciazione. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
NAZARETH – AEROPORTO DI TEL AVIV – AEROPORTO DI BERGAMO ORIO AL SERIO
Giorno 8
Mercoledì 20 Aprile
Prima colazione. Al mattino trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Arrivo e fine dei servizi.
 
La quota individuale di partecipazione comprende
  • Assistenza in aeroporto
  • Accompagnatore Diomira
  • Sistemazione in hotel 3 stelle, nelle località come da programma
  • Trattamento di pensione completa, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno
  • Tour in pullman GT locale
  • Visite ed escursioni come da programma
  • Ingressi come da programma
  • Guida locale in lingua italiana autorizzata dal Ministero
  • Materiale di cortesia
  • Assicurazione medico-bagaglio/annullamento con copertura covid “Global Assistance”
La quota individuale di partecipazione non comprende
  • Volo Low Cost Ryanair Bergamo-Tel Aviv A/R in classe economica, con i seguenti operativi aerei:
  • Kg. 20 di bagaglio in franchigia
  • Tasse aeroportuali e adeguamento carburante (da riconfermare all’emissione dei biglietti aerei)
  • Mance
  • Bevande ed extra in genere
  • Tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota individuale di partecipazione comprende”
Note generali
  • Offerta senza blocco posti
  • Per questo viaggio è richiesto il passaporto in corso di validità con scadenza residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro
  • Per le persone che non hanno la cittadinanza italiana preghiamo accertarsi circa i documenti necessari per poter effettuare questo viaggio
  • Al momento dell’iscrizione al viaggio sono richieste le fotocopie dei passaporti da far pervenire a Diomira Travel (pagina anagrafica e pagina con la data di scadenza o rinnovo) e copia del Green Pass

MODALITA’ DI INGRESSO NEL PAESE AL 12/01/22:
  • I viaggiatori provenienti dall’Italia, oltre a dover essere in possesso di un certificato di guarigione UE valido (rilasciato da meno di 6 mesi) o aver completato il ciclo vaccinale da meno di 6 mesi, dovranno effettuare un test PCR con esito negativo non oltre le 72 ore antecedenti la partenza e compilare l’Entry Statement Form nelle 48 ore che precedono il viaggio. Si dovrà inoltre effettuare all'arrivo in aeroporto in Israele un tampone molecolare.

MODALITA’ DI RIENTRO IN ITALIA AL 12/01/22:
  • Compilare il formulario digitale di localizzazione, denominato anche digital Passenger Locator Form (dPLF), da presentare sia in cartaceo, sia sul proprio dispositivo mobile a chiunque sia preposto ai controlli. In casi eccezionali, ovvero esclusivamente in caso di impedimenti tecnologici, sarà possibile compilare il modulo cartaceo
  • Presentare al vettore, all’atto dell’imbarco, e a chiunque sia deputato a effettuare i controlli, la certificazione “verde” COVID-19, rilasciata al completamento del ciclo vaccinale ovvero certificazione equipollente, emessa dalle autorità sanitarie competenti a seguito di vaccinazione validata dall’EMA (Agenzia Europea per i Medicinali).
  • Dimostrare di essersi sottoposti a test molecolare, effettuato con tampone e con risultato negativo, nelle settantadue (72) ore precedenti l'arrivo in Italia, oppure a test antigenico, sempre condotto con tampone e risultato negativo, nelle ventiquattro (24) ore precedenti l’arrivo in Italia. 
 
  • Per la parte normativa rimandiamo alle nostre condizioni generali di viaggio e alle leggi che regolamentano il turismo. www.diomiratravel.it
  • Non è previsto nessun rimborso per chi si dovesse presentare alla partenza senza i documenti necessari per il viaggio o con documento scaduto
  • Le visite potrebbero subire delle variazioni senza nulla togliere a tutto ciò che è in programma.
Condizioni di pagamento
ACCONTO          25% alla conferma del viaggio
SALDO                 30 giorni prima della partenza
 
Stampa itinerario

I Nostri Partners

Chiudi